Palazzo Caprara Montpensier

Un palazzo storico di Bologna conosciuto anche come Palazzo di Galliera oggi sede della Prefettura di Bologna . E’ uno degli edifici piĂą affascinanti della cittĂ  ,il suo interno  Ă¨ ricco di storia, dove sono passati personaggi illustri e da secoli luogo di potere e di governo. Il palazzo fu commissionato da Girolamo Caprara è tradizionalmente attribuito aContinua a leggere “Palazzo Caprara Montpensier”

Casa Graziani un tesoro dimenticato

CASA GRAZIANI POI REGGIANI era la casa natale di Augusto Righi (1850-1920) La casa dal esterno non dice niente ma l’interno è una vera sorpresa. Un tesoro nascosto in centro della cittĂ  ,dimenticato che sta decadendo. ,,Questa casa apparteneva ad una famiglia di mercanti, ed è singolarissima imitazione, in dimensioni minime, di un atrio magnifico conContinua a leggere “Casa Graziani un tesoro dimenticato”

Villa Aldini un gioiello sui colli bolognesi

Antonio Aldini fece costruire tra il 1811 e il 1816 una grande villa in stile neoclassico, “palazzo di delizia d’ordine ionico perfetto”, dedicata a Napoleone, che durante una visita a Bologna nel 1805 cavalcò sul colle e, mirando dall’alto il panorama, avrebbe esclamato: “Ca c’est superbe!”. Chissa quale panorama ha incantato Napoleone vista parco Ghigi dalla viaContinua a leggere “Villa Aldini un gioiello sui colli bolognesi”

UNICO in Italia Museo Nazionale del Soldatino si trova a Bologna.

Museo Nazionale del Soldatino “M. Massaccesi” è riconosciuto come eccellenza nazionale, ed occupa il primo posto in Italia e il terzo posto nella Guida ai Musei del Giocattolo d’Europa. Questo piccolo museo privato ,l’unico del genere in Italia è stato fondato nel 1973 da Mario Massacesi quando alcuni appassionati uniscono le proprie collezioni. Prima eraContinua a leggere “UNICO in Italia Museo Nazionale del Soldatino si trova a Bologna.”

Palazzo de’ Rossi a Pontecchio.(Sasso Marconi)

Il complesso è situato nella valle del Reno a Pontecchio Marconi in stile tardogotico bolognese, con coronamento a merlature e decorazioni in cotto. Nel 1482, un senatore di origine parmense Bartolomeo de’ Rossi ( erede di una famosa famiglia di banchieri bolognesi) ha cominciato a costruire la sua dimora in campagna, lontano dagli affanni della guerra.Continua a leggere “Palazzo de’ Rossi a Pontecchio.(Sasso Marconi)”

l’antico ospizio dei frati Crociferi in via Mazzini.

Ex convento dei frati Crociferi o Cruciferi (detti anche Crociali)si trovava sulla antica via Cruciali .Il vecchio percorso di via Crociali coincide con l’attuale da via Giuseppe Massarenti fino a via Vermiglia .Dalla strada non si nota ma se guardiamo bene il palazzo in via Mazzini 105 vediamo un’entrata con il cancello . In fondo a sinistra notiamo un cortileContinua a leggere “l’antico ospizio dei frati Crociferi in via Mazzini.”

Villa Baruzziana

Questa villa settecentesca ,dal 1911 ospita la struttura sanitaria per la cura e la diagnosi delle malattie neuropsichiatriche, fondata dal Prof. Vincenzo Neri ,venne acquisita dagli eredi di Cincinnato Baruzzi nel 1910. La Villa ha un terreno complessivo di 15 ettari con giardini e un’area boschiva, con un belvedere per ammirare dall’alto la cittĂ  di Bologna. Nella parte bassa siContinua a leggere “Villa Baruzziana”

PALAZZO BONCOMPAGNI – Bologna via del MONTE 8

Palazzo Boncompagni oggi Benelli ,costruito per iniziativa di Cristoforo Boncompagni nel 1537,fu terminato nel 1548.Qui nacque e visse fino alla salita al soglio pontificio il Cardinale Ugo Boncompagni, divenuto poi Papa (Gregorio XIII) grazie a lui fatta la riforma del calendario giuliano con l’istituzione del nuovo calendario gregoriano. . LA SALA DEL PAPA Bellissima ,grandeContinua a leggere “PALAZZO BONCOMPAGNI – Bologna via del MONTE 8”

Molino Parisio (MulĂ©n ed Parîṡ -1410) dove finisce via Murri e ha inizio via Toscana.

Il Mulino Parisio- (MulĂ©n ed Parîṡ in bolognese) ma conosciuto soprattutto come Molino Parisio. Un simbolo e un punto di riferimento, dove finisce via Murri e ha inizio via Toscana di Bologna . Il Molino Parisio esisteva giĂ  nel 1410 ma con altro nome: Molino dè Beldeporto.. Si è sempre detto che l’edificio era delContinua a leggere “Molino Parisio (MulĂ©n ed Parîṡ -1410) dove finisce via Murri e ha inizio via Toscana.”

Posta antica -PRIMO UFFICIO DELLA POSTA DELLE LETTERE DI BOLOGNA(1768)-curiositĂ  postali di Bologna.

Via Parigi 2 Casa Castelli ,,IN QUESTO FABBRICATOIL PRIMO GENNAIO 1768VENNE APERTO IL PRIMO UFFICIODELLA POSTA DELLE LETTEREDI BOLOGNA” La dimora (metĂ  del secolo XV) in forme gotiche appartenne alla famiglia Castelli, e in seguito ai Gozzadini e ai Davia. Qui ebbe sede il primo ufficio postale della cittĂ , aperto il primo gennaio 1768.Il porticoContinua a leggere “Posta antica -PRIMO UFFICIO DELLA POSTA DELLE LETTERE DI BOLOGNA(1768)-curiositĂ  postali di Bologna.”