Lampione più bello di Bologna – messaggero di vita? No-era un progetto mai compiuto.

Purtroppo tanti di voi non vorranno accettare la verità ….Lampione non è il messaggero di vita……..era bellissimo a pensare che la sua luce lampeggiante poteva segnalare una nuova nascità….. Più famoso lampione di Bologna e di tutta Emilia Romagna si trova  all’angolo di palazzo Re Enzo, tra Piazza del Nettuno e Via Rizzoli al altezzaContinua a leggere “Lampione più bello di Bologna – messaggero di vita? No-era un progetto mai compiuto.”

Lampioni di Bologna

© RIPRODUZIONE RISERVATARIPRODUZIONE CONSENTITA CON LINK ORIGINALE e CITAZIONE FONTE – https://arte-4-you.com/– https://arte-4-you.com/2021/03/08/lampione-piu-bello-di-bologna-messaggero-di-vita-no-era-un-progetto-mai-compiuto/ https://arte-4-you.com/2021/02/23/stemmi-a-bologna/ https://arte-4-you.com/2020/11/06/bellissimi-particolari-battiporta-di-bologna/ https://arte-4-you.com/2021/02/21/vecchi-pozzi-di-bologna/ https://arte-4-you.com/2020/07/23/antichi-orologi-meccanici-a-bologna-2/

Nadir calzature “Alla Fabbrica” -made in Italy- ha quasi 100 anni .

Questo storico negozio è specializzato in calzature, donna, uomo che propone una propria linea di scarpe dal marchio omonimo. L’attività di fabbricazione e vendita tramandata in ambito famigliare da quattro generazioni iniziò nel 1924 in via Castiglione al 10. Nel 1934 si trasferì nell’attuale sede in via Castiglione 9 , dove utilizza ancora oggi gliContinua a leggere “Nadir calzature “Alla Fabbrica” -made in Italy- ha quasi 100 anni .”

l’antico ospizio dei frati Crociferi in via Mazzini.

Ex convento dei frati Crociferi o Cruciferi (detti anche Crociali)si trovava sulla antica via Cruciali .Il vecchio percorso di via Crociali coincide con l’attuale da via Giuseppe Massarenti fino a via Vermiglia .Dalla strada non si nota ma se guardiamo bene il palazzo in via Mazzini 105 vediamo un’entrata con il cancello . In fondo a sinistra notiamo un cortileContinua a leggere “l’antico ospizio dei frati Crociferi in via Mazzini.”

NINFA della scalinata del PINCIO -la moglie di Nettuno bolognese.

Bassorilievo in centro di fontana sulla scalinata del Pincio, (eseguita da Diego Sarti (1859-1914) e Pietro Veronesi, su disegno di Muggia e Azzolini) Rappresenta una ninfa assalita da una piovra. Sarà chiamata volgarmente “la moglie del Gigante”, cioè del Nettuno, e Giosue Carducci le dedicherà un famoso sonetto (1898) all’interno della raccolta “Rime e ritmi”.Continua a leggere “NINFA della scalinata del PINCIO -la moglie di Nettuno bolognese.”

Stemmi a Bologna

Lo stemma di Bologna è uno scudo ovale diviso in quattro parti: due con la croce rossa su sfondo bianco sovrastata da un capo d’Angiò e due con la scritta in oro “Libertas” in diagonale su sfondo azzurro. Testa di leone posta di fronte. La fusione, dei due stemmi del Comune e del Popolo avvenutaContinua a leggere “Stemmi a Bologna”

Vecchi pozzi di Bologna

Alla metà dell’Ottocento ne erano presenti quasi 14.500 In ogni cortile, in ogni cantina di Bologna ma paradossalmente tutti questi pozzi fornivano senza scampo acqua non potabile , perchè la falda freatica, che li alimentava, era contaminata a causa delle dispersioni provenienti dalla rete fognaria e dei liquami scaricati dai pozzi neri direttamente nel terreno.Continua a leggere “Vecchi pozzi di Bologna”

Gemello di Nettuno bolognese si trova in Polonia .

Sapevate che in Polonia si trova un altra sosia di Nettuno bolognese? Si trovano già a Bruxelles in California in Georgia ,Hiroshima e anche a BOLOGNA – un calco in gesso della statua del Giambologna, realizzato nel 1907, custodito all’interno del Museo civico archeologico .Quella polacca è l’unica scultura al mondo scolpita in granito realizzata sull’esempio diContinua a leggere “Gemello di Nettuno bolognese si trova in Polonia .”

Aneta Malinowska fotograf i artysta

Fotograf Kilka słów od siebie….Uwielbiam fotografować i uchwycać najpiekniejsze momenty z życia ,a potem uwieczniać je na papierze czy obrazach .Pamiętajcie zdjęcia są na zawsze tylko wtedy kiedy macie je w ręce na papierze lub na ścianie jako obraz.Zdjęcia są ulotne jak chwile technologia jest wspaniała ale zawodna, na pewno każdemu zdarzyło sie stracić zdjęciaContinua a leggere “Aneta Malinowska fotograf i artysta”