Bazzana -riscaldamento decorativo ۩۞۩nei palazzi nobili

𝐁𝐚𝐳𝐳𝐚𝐧𝐚 – in Italiano arcaico definisce sostanzialmente le foderature in pelle di montone ,in termine viene probabilmente dal mondo orientale -Nel caso bolognese e generalmente in tutta pianura padana ,bazzane erano grandi coperture in cuoio che venivano montati sui telai che servivano a coprire le pareti di grandi sale di palazzi nobiliari o cappelle perContinua a leggere “Bazzana -riscaldamento decorativo ۩۞۩nei palazzi nobili”

ɪʟ ғᴇʀʀᴏ ᴘᴇʀ ᴘᴜʟɪʀsɪ ʟᴇ sᴄᴀʀᴘᴇ

In giro per Bologna ne troviamo ancora .Come lo chiamate a Bologna quel ferro piantato davanti alle case proprio vicino al primo gradino del portone? Sono fatti di metallo a volte rischiamo persino di inciamparci sopra. 𝙋𝙪𝙡𝙞𝙩𝙤𝙧𝙚- ferro posto accanto all’ingresso dell’abitazione, usato per staccare dalle scarpe il fango incrostato prima di entrare. Ogni luogoContinua a leggere “ɪʟ ғᴇʀʀᴏ ᴘᴇʀ ᴘᴜʟɪʀsɪ ʟᴇ sᴄᴀʀᴘᴇ”

Dammi il TIRO

 Solo a Bologna si dice ,,dammi il tiro,, cioè ,,apri la porta,, Già nel diciottesimo secolo nelle case dei bolognesi i portoni si aprivano grazie ad un sistema meccanico costituito da corde e catene . L’ospite doveva tirare una corda che era collegata a una campanella. Invece padrone di casa doveva tirare un altra corda o catenaContinua a leggere “Dammi il TIRO”

Casa Graziani un tesoro dimenticato

CASA GRAZIANI POI REGGIANI era la casa natale di Augusto Righi (1850-1920) La casa dal esterno non dice niente ma l’interno è una vera sorpresa. Un tesoro nascosto in centro della città ,dimenticato che sta decadendo. ,,Questa casa apparteneva ad una famiglia di mercanti, ed è singolarissima imitazione, in dimensioni minime, di un atrio magnifico conContinua a leggere “Casa Graziani un tesoro dimenticato”

Scale monumentali nei palazzi storici bolognesi .

Scale a chiocciola ,scale elicoidali Palazzo Isolani – Lo scalone elicoidale di Palazzo Isolani (1550)in via S.Stefano 16.L’edificio, progettato da Giuseppe Antonio Torri nel 1708 ha una singolare scala elicoidale che risale al 1550 ed è attribuita a Jacopo Barozzi da Vignola, detto comunemente Il Vignola (Vignola, 1507 – Roma, 1573 palazzo Boncompagni  Le scaleContinua a leggere “Scale monumentali nei palazzi storici bolognesi .”

Antico e particolare citofono di Palazzo Bargellini

Fin ora ancora nessuno ci ha parlato di un mascherone diabolico con la bocca spalancata , presente nel palazzo Bargellini in Strada Maggiore di Bologna che dietro il portone principale nasconde un segreto…. Una volta direttamente da quella bocca si poteva sentire i voci o al contrario ,si poteva parlare . Era un vecchio citofonoContinua a leggere “Antico e particolare citofono di Palazzo Bargellini”

Madonna della Compagnia dei Drappieri,,Madonna del Campanello”

Dai bolognesi chiamata ,,Madonna del Campanello”, perché quando la tela che la copre viene alzata per mostrarla al popolo, è anche suonata la piccola campana appesa alla sua sinistra e ben visibile nella foto Piazza Ravegnana-Questo Spettacolo possiamo osservare solo pochi giorni al anno . La statua di solito non è visibile, protetta da una tendaContinua a leggere “Madonna della Compagnia dei Drappieri,,Madonna del Campanello””

,,Pissabraghe antibandito” …Curiose barriere e coni a Bologna.

A Bologna troviamo alcuni recinzioni semicircolari in ferro battuto oppure di raro ,colate di malta che prendono la forma di un cono, situate agli angoli di antichi palazzi e chiese. ….Ma cosa sono? A Bologna è una apparenza rarissima e non ne parla nessuno….ma alcuni voci di Venezia raccontano di centinaia di gobbe antibandito perContinua a leggere “,,Pissabraghe antibandito” …Curiose barriere e coni a Bologna.”

Calzolaio-Bellissima insegna che non c’è più

Nel 2020 calzolaio S. Burani in Via de’ Musei chiuso per andare in meritata pensione .Il suo mestiere ha cominciato in età di 14 anni; Il negozio era una delle ultime botteghe storiche rimaste a Bologna. Purtroppo scomparsa anche bellissima insegna .Insegna più fotografata non solo di turisti ma anche dai bolognesi , insegna cheContinua a leggere “Calzolaio-Bellissima insegna che non c’è più”

Lampione più bello di Bologna – messaggero di vita? No-era un progetto mai compiuto.

Purtroppo tanti di voi non vorranno accettare la verità ….Lampione non è il messaggero di vita……..era bellissimo a pensare che la sua luce lampeggiante poteva segnalare una nuova nascità….. Più famoso lampione di Bologna e di tutta Emilia Romagna si trova  all’angolo di palazzo Re Enzo, tra Piazza del Nettuno e Via Rizzoli al altezzaContinua a leggere “Lampione più bello di Bologna – messaggero di vita? No-era un progetto mai compiuto.”