Una storia vera di cane Tago che muore …. di troppa felicità🐶

C’era una volta Tago il cane molto fedele ….

Cane trovatello di razza weimaraner ( bracco tedesco) del marchese Tommaso de’ Buoi viveva in via Oberdan 24 a Bologna .Cane si affezionò subito al suo nuovo padrone . Nel 1777 durante una delle sue scampagnate in carrozza nelle terre della nostra provincia, abbia trovato un piccolo cucciolo abbandonato sul ciglio della strada, e che l’abbia preso con sé. Il piccolo si affezionò moltissimo al suo nuovo padrone.

Quando il suo padrone andava fuori di casa Tago lo aspettava dalla finestra. Un giorno il Marchese partisse per un viaggio prolungatosi più del previsto… Cane sempre più triste tutti i giorni lo aspettava su davanzale di una finestrella all’ultimo piano del palazzo.

Finalmente arrivato il giorno del ritorno .Quando Tommaso apparve nel cortile del palazzo il cane impazzisce dalla felicità e invece di correre giù per le scale si lanciò dalla finestra per corrergli incontro…. Dopo aver agitato un po’ la coda per la gioia di aver visto il marchese, Tago morì ai piedi del suo padrone…..

Nel 1777 Marchese De’ Buoi profondamente addolorato, commissionò allo scultore Luigi Acquisti, una statua di terracotta per celebrare la fedeltà del proprio cane e la pose sullo stesso davanzale .Realizzato come se stesse guardando all’orizzonte in attesa del padrone. Per oltre 200 anni rimase nel cortile interno del numero 24 di via Oberdan.

L’accurato restauro del 2008 ha permesso di ripristinare le tracce del colore originario (giallo per il pelo, rosso per il collare e il cuscino) e l’iscrizione sul cuscino con il nome del cane. È stata consolidata la struttura, mancante nella parte posteriore, e svuotata da detriti che potevano metterne a rischio la solidità.

La statua infine ha trovato collocazione presso le Collezioni Comunali d’Arte di Palazzo d’Accursio

Tago-Collezioni Comunali d’Arte -BOLOGNA

Ecco gli altri cani fedeli alle finestre di Bologna che aspettano il ritorno dei suoi padroni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
RIPRODUZIONE CONSENTITA CON LINK ORIGINALE e CITAZIONE FONTE â€“ https://arte-4-you.com/–

Una opinione su "Una storia vera di cane Tago che muore …. di troppa felicità🐶"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: