Parco dei Giardini della Corticella

Una volta era una cava abbandonata…..Oggi Il polmone verde di quartiere Navile è una oasi urbana che si estende per oltre 11 ettari  dove vivono circa trenta specie diverse di animali ,dall’oca del Nilo, a quella indiana, ,oca di Magellano, l’anatra Casarca, e cigni neri .

Questo terreno negli anni ’50 fu abbandonato dalla Farmacia Gallotti per circa 30 anni è stato inutilizzato ,anzi utilizzato dai cittadini in modo improprio: come discarica, chi ci aveva fatto il proprio orto, chi la pista da cross,chi il campo da calcio, …… Nei anni ottanta il Comune di Bologna aveva preso una decisione che poteva cambiare radicalmente l’aspetto del quartiere; Palazzo D’Accursio voleva utilizzare l’area estrattiva dell’ex fornace Galotti, che aveva realizzato una cava per l’estrazione dell’argilla necessaria per il confezionamento di laterizzi in terracotta, per costruire un parcheggio scambiatore dedicato ai grossi automezzi, utile a servire la zona cooperativa..

I cittadini cominciano a protestare e raccolsero circa 4000 firme con una petizione di una proposta diversa. Sindaco Vitali decise di accettare l’idea dei cittadini, e cambiò la destinazione d’uso del terreno per farne un parco pubblico. La condizione posta era che i promotori della petizione e del progetto ne diventassero anche i gestori.
Alla fine del 1989 iniziarono i lavori per la realizzazione del parco che vide la luce nel 1993 e nel maggio 1996 il Parco è stato ufficialmente inaugurato. In quell’epoca si costituì anche l’Associazione di Volontariato Ca’ Bura (oggi Associazione di Volontariato Ca’ Bura APS) e, attraverso una convenzione con il Quartiere, iniziò la collaborazione effettiva con il Comune di Bologna per la tutela e gestione del Parco, che prevede la pulizia, la manutenzione, la gestione del verde, degli animali e la realizzazione di eventi.

Il 26 gennaio 2016 arriva una triste scoperta -un atto di vandalismo … Amatissimi da tutti 2 cigni neri simboli di questo parco sono stati avvelenati ,dopo  gli esami lo confermano. La coppia ha ingerito un antiparassitario. La stessa sostanza nociva aveva provocato la morte anche di altri volatili del parco. Nessuno si da pace cosi a maggio arrivano 2 esemplari nuovi Ulisse e Penelope che oggi godono di una buona salute e hanno 3 splendidi pulcini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
RIPRODUZIONE CONSENTITA CON LINK ORIGINALE e CITAZIONE FONTE – https://arte-4-you.com/

2 pensieri riguardo “Parco dei Giardini della Corticella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: